Termini e condizioni

Art. 1.1 Condizioni Generali
Innovazionedigitale Srl (di seguito “innovazionedigitale”) opera nel campo dei servizi Over IP ed internet. Nel caso di difformità tra la proposta di cui all’art. 2.1 e le presenti Condizioni, prevalgono queste ultime. Le presenti Condizioni Generali potranno subire le modificazioni rese necessarie da successive disposizioni di legge e/o regolamenti.
Art. 2   Contratto di servizio e noleggio
Art. 2.1 Accettazione da parte di innovazionedigitale e conclusione del contratto
Il cliente dovrà sottoporre ad innovazionedigitale la Proposta, debitamente completata e sottoscritta. Innovazionedigitale si riserva ogni più opportuna valutazione in ordine all’accettazione della proposta ed il suo giudizio è insindacabile.
La Proposta si considera irrevocabile, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1329 cod. civ., dal momento della ricezione della stessa da parte di innovazionedigitale. Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni fornite e riconosce a innovazionedigitale il diritto di assumere eventuali ulteriori informazioni ai fini dell’attivazione del Servizio, nel rispetto della normativa vigente.
Art. 2.2 Durata del contratto
La durata del contratto in mesi è specificata all’interno dell’offerta con partenza dalla data di attivazione.
Art. 2.3 Modifiche del Contratto da parte di innovazionedigitale
Innovazionedigitale proporrà al Cliente eventuali modifiche del Contratto tramite comunicazione scritta nella fattura successiva o con altro mezzo. Il Cliente potrà accettare le modifiche proposte o recedere dal Contratto, dandone comunicazione a innovazionedigitale  mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, entro 30 (trenta) giorni dalla ricezione della comunicazione di innovazionedigitale. In difetto di comunicazione da parte del Cliente entro il termine su indicato, le modifiche proposte s’intenderanno accettate. L’eventuale recesso sarà efficace dalla data del ricevimento da parte di innovazionedigitale della relativa comunicazione.
Alla prima scadenza del contratto, innovazionedigitale potrà adeguare i prezzi del servizio in base agli adeguamenti tecnologici ed al mercato.
Art. 2.4 Cessione del contratto
Il Cliente non potrà trasferire il Contratto a terzi, né i diritti ed obblighi da esso scaturenti, salvo i casi di subentro autorizzati da innovazionedigitale.
innovazionedigitale potrà trasferire a terzi, in tutto o in parte in accordo con il cliente, i propri diritti ed obblighi scaturenti dal Contratto. innovazionedigitale potrà anche cedere il Contratto, garantendo comunque l’adempimento delle obbligazioni scaturenti dal Contratto da parte del cessionario, fino alla scadenza del termine di durata annuale di cui all.art. 2.2.
Art. 3 Condizioni di fornitura del servizio: obblighi e responsabilità di innovazionedigitale
Art. 3.1 Attivazione del Servizio
All’attivazione del Servizio, in ragione delle sue caratteristiche, innovazionedigitale consegnerà in uso al Cliente :
– Apparecchiatura necessaria per usufruire del servizio ove previsto.
La spedizione del suddetto materiale (ove previsto) avverrà, di norma e salvo diversa indicazione a cura di innovazionedigitale, a mezzo corriere o incaricato.
I beni consegnati rimarranno di proprietà di innovazionedigitale e dovranno essere restituiti alla stessa in ogni caso di risoluzione del Contratto.
Art. 3.2 Erogazione del Servizio
Il servizio di innovazionedigitale verrà erogato attraverso la propria infrastruttura tecnologica ospitata presso uno dei datacenter di cui si avvale. Ogni servizio verrà opportunamente monitorato dalla centrale di Innovazionedigitale. Innovazionedigitale si riserva in ogni momento di poter accedere alle piattaforme o apparecchiature eventualmente installate per operare le necessarie configurazioni ed aggiornamenti di sistema atti alla corretta fornitura del servizio.
Art. 3.3 Modifica e sospensione del servizio
innovazionedigitale si riserva il diritto di modificare le caratteristiche tecniche del Servizio per esigenze di fornitura e/o organizzazione. Nei casi di lavori di manutenzione ordinaria,  ove siano necessarie sospensioni e/o limitazioni del Servizio, il Cliente sarà informato con almeno 24 ore di preavviso. innovazionedigitale potrà sospendere in ogni momento il servizio , in tutto o in parte, anche senza preavviso, in caso di guasti alla rete e agli apparati di fornitura del Servizio propri o di altri operatori, nonché nel caso di modifiche e/o manutenzioni straordinarie non programmate e tecnicamente indispensabili.
In ogni caso di sospensione del servizio, nessun danno potrà essere preteso dal Cliente ad innovazionedigitale.
Art. 3.4 Limitazione di responsabilità
innovazionedigitale si impegna ad assicurare la migliore funzionalità del sistema, ma non sarà responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti, interruzioni nell’erogazione del servizio causati da forza maggiore, manomissioni o interventi sul servizio o sulle apparecchiature effettuati da parte del Cliente ovvero da parte di terzi non autorizzati da innovazionedigitale o da uso improprio del servizio da parte del Cliente. innovazionedigitale non sarà inoltre responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti e/o interruzioni dell’erogazione del servizio derivanti da inadempimenti del Cliente a leggi o regolamenti applicabili, inclusi leggi o regolamenti in materia di sicurezza, prevenzione incendi ed infortunistica. Innovazionedigitale non sarà altresì responsabile verso il Cliente, soggetti direttamente o indirettamente connessi al Cliente stesso e/o terzi per danni, perdite o costi subiti in conseguenza di sospensioni o interruzioni del servizio dovute a forza maggiore o a caso fortuito, salvo che direttamente imputabili a dolo o colpa grave.
Art. 3.5 Assistenza Cliente
Innovazionedigitale garantisce un monitoraggio su tutti i sistemi 24 ore al giorno, dalla propria centrale operativa. In caso di guasto dell’apparecchiatura fornita nel servizio, verrà sostituita dopo le opportune verifiche da parte degli operatori di innovazionedigitale. Entro 4 ore dalla chiamata business time (9-13 14-18) verrà fornita l’opportuna assistenza.
Art. 4 Obblighi e responsabilità del Cliente inerenti al Servizio 
Art. 4.1 Corretto utilizzo dell’Apparecchiatura e del Servizio
Il Cliente dovrà utilizzare Apparecchiature ed accessori certificate da innovazionedigitale, mantenerli in perfetto stato di funzionamento e tali da non arrecare disturbi al Servizio. Il Cliente risponderà in via esclusiva degli eventuali danni, diretti o indiretti, derivanti dalle violazioni di tale obbligo, tenendo indenne innovazionedigitale da qualsiasi costo o onere. E’ vietata qualsiasi manomissione o alterazione dell’apparecchiatura, nonché l’utilizzo delle stesse per scopi fraudolenti. Il Cliente ha l’obbligo di non far utilizzare da terzi  il servizio a fini e/o con modalità illeciti, e di mantenere indenne innovazionedigitale da ogni conseguenza derivante da tale eventuale utilizzazione illecita. Il Cliente dovrà utilizzare il servizio esclusivamente per soddisfare le proprie esigenze di comunicazione e non potrà, pertanto, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, effettuare la rivendita del Servizio a terzi. Qualora il Cliente violi uno di questi obblighi, innovazionedigitale potrà risolvere il contratto, previa eventuale sospensione del servizio, da comunicarsi con apposito avviso, e fatto salvo il diritto della stessa al risarcimento dei danni.
Le apparecchiature e i dispositivi concessi al Cliente in noleggio restano di proprietà di Innovazionedigitale. Il Cliente si obbliga a mantenerli liberi da sequestri, pignoramenti e da qualsiasi atto o onere pregiudizievole, obbligandosi a risarcire tutti i danni cagionati dall’inadempimento di tale obbligo. Il Cliente assume l’obbligo di custodire e conservare le apparecchiature ricevute e gli accessori con la massima cura e diligenza, assumendosi ogni rischio relativo al loro perimento o deterioramento che ecceda l’uso normale. innovazionedigitale dell’apparecchio guasto.
Art. 5 Corrispettivo del Servizio
Art. 5.1 Mancato Pagamento
Il Cliente a fronte dei servizi forniti si obbliga a corrispondere a innovazionedigitale il contributo per l’attivazione del servizio, i corrispettivi per i servizi forniti secondo il modulo A ed i corrispettivi per i dispositivi acquistati e i canoni di noleggio secondo le condizioni economiche previste nel modulo A. Il pagamento delle fatture emesse da Innovazionedigitale, secondo le modalità ed i termini nelle stesse indicati, dovrà essere eseguito per l’intero importo. In caso di mancato pagamento, totale o parziale, dei corrispettivi dovuti, innovazionedigitale addebiterà al Cliente interessi di mora nella misura del tasso legale aumentato di cinque punti percentuali e avrà facoltà di sospendere l’erogazione dei servizi. Nel caso in cui il Cliente non paghi entro 15 giorni dall’avvenuta sospensione, innovazionedigitale sarà autorizzata a risolvere il contratto ai sensi dell’art. 1456 cod.civ.
In tale caso un incaricato provvederà ad effettuare il ritiro dell’apparecchiatura installata presso i locali del Cliente con spese a carico esclusivo del Cliente stesso.
Art. 6 Sospensione del Servizio e risoluzione del Contratto
Art. 6.1 Clausola risolutiva espressa
Oltre che nei casi di ritardo o mancato pagamento dei corrispettivi o dei canoni dovuti o di uso improprio dei Servizi, innovazionedigitale potrà ritenere risoluto di diritto il presente contratto qualora il Cliente sia inadempiente alle obbligazioni precedentemente menzionate, ovvero nel caso in cui il Cliente venga assoggettato a procedure esecutive o concorsuali, o versi comunque in stato di insolvenza e/o effettui una fusione societaria, sia oggetto di acquisizione, o non sia  comunque più direttamente o indirettamente riconducibile al soggetto giuridico che ha concluso il Contratto. innovazionedigitale potrà comunicare al Cliente la propria volontà di avvalersi della Clausola risolutiva espressa anche mediante telefax o posta elettronica. Resta in ogni caso salvo il diritto di innovazionedigitale di percepire i corrispettivi maturati per i servizi fruiti, oltre al risarcimento per il maggior danno.
Art. 6.2 Recesso del Cliente
Se il cliente decide di recedere dal contratto prima della data di scadenza, deve comunque pagare l’intera quota annuale di pertinenza, anche per il periodo di servizio non usufruito. Il recesso dovrà essere comunicato a innovazionedigitale tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Il recesso sarà efficace decorsi 60 (sessanta) giorni dalla data di ricezione della lettera raccomandata relativa.
Art. 6.3 Foro competente
In caso di contestazione tra le parti o discordanza tra le condizioni indicate, si farà riferimento al presente contratto. Per quanto non previsto dal presente contratto, saranno applicate le norme di legge vigenti. Per qualsiasi controversia riguardante l’interpretazione e l’esecuzione del presente contratto, sarà esclusivamente competente il foro di Milano.
Art. 7 Comunicazioni
Tutte le comunicazioni a innovazionedigitale dovranno essere dirette a innovazionedigitale Srl – 20156 Milano, Via Sasn Brunone, 21 oppure all’indirizzo PEC info@pec.innovazionedigitale.it